Oggi abbiamo una grande notizia da darvi accompagnata da un grande grazie di cuore a tutti quelli che con il loro aiuto e sostegno l’hanno resa possibile!

Questa mattina abbiamo fatto un bonifico all’Università di Bologna per far proseguire anche nel 2018 il progetto di ricerca “Il ruolo della Trasporina 3 (TNPO3) nella LGMD1F” della prof. Cenacchi, con la biotecnologa Maria Teresa Rodia e altre collaboratrici. Concretamente questa somma serve a coprire i prossimi sei mesi dell’assegno di ricerca della biotecnologa che sta creando un sistema di coltura cellulare in vitro per studiare il ruolo della trasportina3 (TNPO3) nel muscolo scheletrico.

La ricerca è la nostra speranza! Grazie a tutti voi che ci state facendo salire nuovi scalini verso la cura della nostra malattia!