Conquistando Escalones effettua un pagamento di € 17.303 a favore del Dipartimento di Genetica dell’Università di Valencia

Il team guidato dal Dr. Rubén Artero, del Dipartimento di Genetica dell’Università di Valencia, è uno dei gruppi di ricerca che stanno studiando possibili trattamenti per la nostra Distrofia Muscolare dei Cingoli 1F. In collaborazione con gli altri gruppi di ricerca, quello del Dr. Artero è concentrato principalmente a studiare trattamenti palliativi  che ci aiutino a migliorare la qualità della vita in attesa di una possibile cura.

Per la quinta volta da quando il progetto è iniziato, abbiamo rinnovato il contratto effettuando un pagamento di € 17.303, che coprirà i prossimi mesi di ricerca che è fondamentale non venga interrotta in questa fase. Negli ultimi mesi hanno approfondito la conoscenza della nostra malattia, i meccanismi patogenetici e la preparazione di colture cellulari, in concomitanza hanno anche iniziato il test di diversi farmaci sui modelli di Drosophila affetti dalla nostra malattia. Parallelamente stanno cercando di migliorare ancora i modelli di mosca per renderli il più simili possibili a noi in modo da fare dei test ancora più efficaci. In questi mesi si sono anche aperte nuove ipotesi mai esplorate che permetteranno di studiare ancora meglio i sintomi e le cause della malattia.

Sperando di ottenere dei primi risultati nei prossimi mesi, pur consapevoli del fatto che i tempi della scienza non sono così rapidi come vorremmo, ringraziamo nuovamente l’intero team del Dr. Rubén Artero, in particolare la pre-doc che quotidianamente lavora direttamente sulla nostra malattia, Águeda Blázquez e il resto del team del Dipartimento di Genetica dell’Università di Valencia, per tutto il loro lavoro e dedizione dentro e fuori dal laboratorio, anche partecipando a eventi che organizziamo e collaborando a livello personale nelle iniziative della nostra Associazione.

Grazie anche a tutti i soci di Conquistando Escalones, sostenitori, collaboratori e tutti coloro che partecipano ai nostri eventi, per averci aiutato a raccogliere i fondi necessari a pagare la ricerca.

2019-05-29T08:54:42+02:00 Maggio 29th, 2019|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.