Ciberer concede 49.000€ per studiare la correzione della mutazione che provoca la Distrofia Muscolare dei Cingoli 1F

Il centro di ricerca biomedico sulle malattie rare (CIBERER) ha emanato quest’anno un bando di finanziamento a cui sono stati presentati 30 progetti e solo 10 hanno ottenuto un finanziamento.

Uno di questi 10 sarà uno studio sulla nostra malattia, concretamente per cercare di correggere la mutazione genetica che provoca la Distrofia Muscolare dei Cingoli 1F, attraverso la tecnica CRISPR/Cas9.
Questo progetto vedrà coinvolti tre dei sei gruppi di ricerca che stanno attualmente studiando la nostra malattia e saranno il gruppo di ricerca  del Dr.Juan Vílchez Padilla del Instituto de Investigación La Fe di Valencia, con la collaborazione del Dr.Rafael Vázquez Manrique dello stesso Ospedale e il Dr.Ramón Martí Seves del Vall d’Hebron Institut de Recerca di Barcellona

Come già annunciato altre volte, l’Associazione Conquistando Escalones, ha pagato negli ultimi 2 anni circa 150.000 € per finanziare studi di ricerca volti alla cura della Distrofia Muscolare dei Cingoli 1F, che possono aiutare anche milioni di malati di AIDS, dato che la mutazione genetica che provoca questa distrofia impedisce l’infezione da HIV. Attualmente, per il 2018 abbiamo bisogno di altri 220.000 € per far sì che questi studi non si fermino e questo finanziamento di 49.000 € da CIBERER ci è di grande aiuto e ci dà anche forza per continuare a lavorare instancabilmente nella raccolta fondi per il 2018 e per gli anni successivi.

2017-12-12T10:36:05+02:00 Dicembre 12th, 2017|

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.